Via G. Paladini, 44 – 73100 LECCE

info@colonialbar.it

328 6583559

Colonial Cocktail Bar

i-cocktail-cubani-più-famosi

Cocktail cubani: i più amati

Sapete perché Cuba è famosa?

Ovviamente per la sua musica, per le spiagge, per i paesaggi incontaminati e … perché no: anche per i suoi apprezzatissimi cocktail! Sull’isola, infatti, vengono prodotti distillati e drink di altissima qualità, realizzati con frutta fresca e liquori tipici dell’America Latina.

Alcuni sono molto conosciuti in tutto il mondo e vengono apprezzato ovunque dagli amanti del buon bere, altri, invece, sono famosi solo in alcuni Paesi e totalmente sconosciuti in altri, tanto che, qui in Italia, è possibile trovarli solo nei bar tipici cubani.

Cuba Libre, Mojito e non solo…

I cocktail sono spesso una scusa per fare nuove conoscenze e lunghe chiacchierate con amici vecchi e nuovi, perché, si sa, aiutano a sciogliere i freni inibitori e ad essere più spontanei e spensierati.

Tra i drink più famosi ed apprezzati, sicuramente ci sono i cocktail cubani, soprattutto quelli a base di rum e realizzati con ingredienti freschi e naturali, buoni in qualsiasi stagione e circostanza.

Di drink cubani ve ne sono davvero tanti, con sapore e gradazione alcolica differente: alcuni sono conosciuti a livello internazionale e sono immancabili protagonisti dell’happy hours e delle serate in compagnia, mentre altri sono poco noti, ma non per questo meno buoni.

Tra i cocktail cubani più famosi sicuramente troviamo il Mojito, realizzato con il giusto mix di rum bianco, foglie di menta e succo di lime.  Elemento caratteristico di questo cocktail è, poi, lo zucchero di canna, che dona dolcezza al suo sapore e lo rende perfetto per le calde serate estive. In realtà, il vero mojito si prepara con l’hierbabuena, che un’erba aromatica tipica cubana, che in Italia viene sostituita con ciuffi di menta fresca.

C’è poi il Cuba Libre, anche questo ideale per le serate estive. E’ un cocktail molto semplice da preparare, in quanto è realizzato solo con Coca Cola e rum ed è molto amato anche dalle donne in quanto non è molto alcolico ed ha un gusto fresco e dissetante. Il nome Cuba Libre significa “Cuba Libera” e pare derivi proprio dal giorno in cui i cubani, nel 1898, ottennero l’indipendenza dalla Spagna grazie all´aiuto degli americani e con questa bevanda vollero celebrare l´ottenimento della libertà. Si dice che presero la ricetta dai soldati nordamericani.

Altro famoso cocktail cubano è, poi, il Long Island, composto da tequila, vodka, rum e Coca Cola. E’ una bevanda molto fresca e dissetante, che è perfetto sia per un aperitivo che per accompagnare la cena. Ha un caratteristico colore molto simile a quello del thè.

Immancabile è, poi, il Daiquiri, altro cocktail di origini caraibiche, disponibile in varie varianti, delle quali le più conosciute sono il Frozen Daiquiri e il Daiquiri alla banana. Questo drink nasce dal mix tra rum bianco, succo di lime e sciroppo di zucchero di canna. E’ estremamente dissetante ed energizzante e per questo è ormai diventato un cult in tutto il mondo.

C’è, poi, la Pina Colada, cocktail molto dolce, aromatico, dissetante e gustoso, ideale per chi ama il gusto fruttato. Nasce dalla miscela di tra rum bianco, latte di cocco e succo d’ananas, ingredienti che gli danno un sapore molto dolce e piacevole.

Tra i cocktail caraibici più alcolici, poi, c’è il Mai Tai, composto da rum, orange curacao, lime e orzata. E’ caratterizzato da un gusto potente e asciutto, ideale per coloro che amano i sapori forti e decisi. L’ingrediente predominante è il rum, nella doppia versione chiara e scura, addolcito da un sottofondo fruttato dato dall’orzata e dal orange curacao.

Per finire, non può mancare il Caipirissima, cocktail fresco e dissetante, perfetto da consumare sia come aperitivo che per accompagnare pranzi o cene. Per crearlo bastano tre semplici ingredienti: rum bianco, lime e zucchero di canna.

Cuba: cocktail classici e non solo!

Mojito, Cuba Libre, Long Island, Daiquiri, Pina Colada, Mai Tai, Caipirissima …

Chi di voi non conosce o non ha mai assaggiato questi famosi cocktail, nel corso di una delle sue serate tra amici o durante un aperitivo in riva al mare?

La lista dei cocktail cubani, comunque, non finisce qui, ma è ricca di tanti altri drink, alcuni totalmente sconosciuti in Italia, ma ciò non vuol dire che non abbiano ottenuto successo all’estero.

Ne sono esempi il Presidente (long drink preparato con rum bianco, Martini Rosso e qualche goccia di granatina), il Santiago (a base di rum, limone e sciroppo di granatina), il Cubanito (con rum, succo di arancia e gocce di limone), il Canchanchara (molto famoso a Cuba, dove inizialmente veniva servito in una noce di cocco secca, e che è realizzato con succo di limone, rum e acqua) e il Doble (con rum e birra ben fredda).

E la lista potrebbe continuare ancora ….

Adesso che vi abbiamo elencato i cocktail cubani più famosi, non vi resta che assaggiarli (se ancora non l’avete fatto), ricordandovi sempre di bere consapevolmente!!!

Comments

  • Janet Hopkins
    24 aprile 2018
    reply

    Maecenas tempus, tellus eget condimentum rhoncus, sem quam semper libero, sit amet adipiscing sem neque sed ipsum. Nam quam nunc, blandit vel, luctus pulvinar, hendrerit id

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.